Albachiara a Natale

AA Updated
Albachiara a Natale

Respiri piano ch'hai finito il torrone
Ti addormenti col sole
Ti risvegli col buio
Sei piena come un otre
Sei tutta gonfia d'aria

Diventi rossa se tua nonna ti parla
E sei furastica quando rispondi
Dei tuoi problemi
Dei tuoi pensieri

Ti siedi svogliatamente
Non mangi mai niente
Che possa attirare attenzione
Un particolare
Solo per farti sgridare

Respiri piano ch'hai finito il torrone
Ti addormenti col sole
Ti risvegli col buio
Sei piena come un otre
Sei tutta gonfia d'aria

Diventi rossa se tua nonna ti parla
E sei furastica quando rispondi
Dei tuoi problemi
Dei tuoi pensieri

Ti siedi svogliatamente
Non mangi mai niente
Che possa attirare attenzione
Un particolare
Solo per farti sgridare

E con la coscienza pulita
Cammini per casa mangiando una
Mela con in mano il cellulare
Ti piace navigare
Non te ne devi vergognare

E quando guardi Zia con quegli occhi grandi
Forse un po' troppo sinceri, sinceri
Si vede quello che pensi
Quello che sogni

Qualche volta fai pensieri strani
Con una mano, una mano, li sfanculi
Tu sola dentro la stanza
E tutti i parenti fuori

(Adriano Altorio)

Recensione Utenti

Nessuna opinione inserita ancora. Scrivi tu la prima!
Hai gia un account?
Voti (il piu' alto e' il migliore)
Voto
Esprimi il tuo voto su questa barzelletta.
Commenti